Richiedi Nuovo Allacciamento Acqua Potabile

NUOVO ALLACCIAMENTO

L’allacciamento è l’operazione che consente di collegare l’impianto dell’Utente finale alla rete di distribuzione.

La domanda di nuovo allacciamento si richiede quando l’unità immobiliare non ha una predisposizione per il contatore già esistente.

BrianzAcque crea una predisposizione per il contatore al limite di proprietà: la realizzazione della rete interna alla proprietà fino all’immobile è di competenza dell’Utente.

 

PRESA AGGIUNTIVA

Nel caso sia già presente una predisposizione e l’Utente voglia aggiungerne altre staccandosi da quella esistente, è necessario far verificare dal proprio idraulico di fiducia la divisibilità dell’impianto interno prima di presentare la domanda. 

In questo caso, sarà necessario barrare nel modulo la casella "Presa aggiuntiva con divisione da presa già esistente", indicando i riferimenti dell'utenza dalla quale ci si vuole staccare. 

COME PRESENTARE LA DOMANDA

La domanda può essere presentata utilizzando il modulo in fondo alla pagina da un soggetto, persona fisica o giuridica, dotato di titolo sull’immobile. Nel modulo sono indicati i documenti da allegare e viene richiesto di specificare la tipologia di intervento richiesto. In caso difficoltà nella compilazione del modulo, è possibile contattare il nostro numero verde 800.005.191 o scrivere una mail a servizioclienti@brianzacque.it

La richiesta può essere presentata nei seguenti modi:

  • Inviando il modulo compilato all’indirizzo mail servizioclienti@brianzacque.it;
  • Inviando il modulo compilato via fax al n. 0362 305947;
  • Presso uno dei nostri sportelli, fissando l’appuntamento al numero 800.005.191 attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 19.30 e il sabato dalle 8.30 alle 13.30.
LA PROCEDURA

Una volta presa in carico la domanda, verrà fissato un appuntamento per il sopralluogo. A seguito della registrazione della richiesta viene emessa una fattura da 110,00 euro a titolo di contributo, da pagarsi entro trenta giorni. Il preventivo viene emesso entro venti giorni.

La validità del preventivo è di centoventi giorni. Per accettare il preventivo è necessario trasmettere il modulo di accettazione allegato al preventivo firmato, la manleva firmata e le disposizioni di pagamento del contributo di 110,00 euro e del preventivo.

Il modulo di posa allegato al preventivo deve essere trasmesso compilato e firmato nel caso si voglia l'apertura della fornitura contestualmente all'esecuzione del nuovo allacciamento.

L’esecuzione di nuovo allaccio viene effettuata entro trenta giorni dall'accettazione del preventivo.